La realtà virtuale di Google, un investimento di oltre mezzo miliardo di dollari in una piccola star up della Florida.

Google ha portato nel progetto investitori del calibro della Qualcomm e di Andressen Horowitz per una tecnologia che promette una diversa esperienza nell’utilizzo della realtà virtuale.

realtà virtuale di Google
Realtà virtuale di Google con Magic Leap

Cos’è la realtà virtuale di Google e Magic Leap

Al momento non si sa molto su cosa sia il progetto che Macic Leap vuole portare avanti e che ha attirato l’attenzione di finanziatori così importanti.

Si conosce il nome della tecnologia che è stata chiamata Dynamic Digitised Ligthfield Signal e secondo il CEO e Fondatore della Magic Leap, Rony Abovitz, l’unico modo per far comprendere cosa esattamente sarà in grado di fare questa tecnologia è spiegarla in un video.

Al momento, questo filmato di pochi secondi è l’unico disponibile che mostra le potenzialità del progetto.

 

Dal video, come si può vedere, vi è un elefantino che spicca il volo dalle mani di una persona.

La stessa Magic Leap che al momento manta di mistero il suo progetto ha dichiarato che non saranno pubblicate novità nei prossimi mesi.

L’idea di base è quella di realizzare un sistema per la “realtà cinematografica” con l’obiettivo di superare Oculus Rift.

Ormai tutti i maggiori colossi del mondo Hi-Tech si stanno lanciando nello sviluppo di tecnologie per la realtà virtuale o di quella aumentata e la concorrenza per Oculus Rift e Facebook diventa sempre più agguerrita con l’entrata in scena della Sony con Morpheus, della Samsung con GearVr e per ultima la Carl Zeiss con VR One.

Lightfield Signal si base su uno studio approfondito delle nostre percezioni visive, inoltre adotterà una tecnologia biomimetica, questo dovrebbe indicare che il dispositivo rispetterà il funzionamento naturale dei processi biologici.

Probabilmente quando la realtà virtuale di Google sarà pronta, il primo dispositivo su cui verrà installata sarà proprio su Google Glass.

Questo progetto è sostanzialmente da considerare come uno dei tanti investimenti a lungo termine da parte del motore di ricerca, un salto nel buio riguardante un dispositivo che al momento sembra solo un concept.

Da quel poco che si è potuto intuire dal video, Magic Leap sta sviluppando più un sistema di realtà aumentata che un nuovo dispositivo di realtà virtuale.

Da questo punto di vista dello sviluppo Google sembra un po’ in ritardo rispetto alla concorrenza visto che di fatto non ha ancora realizzato un visore specifico, mentre gli altri produttori si stanno già preparando a lanciare sul mercato i loro dispositivi.

Commenta questa notizia usando la sezione apposita che troverai alla fine di questo articolo.

Fonte notizie

https://www.compraretech.it/wp-content/uploads/2014/10/magic-leap.jpghttps://www.compraretech.it/wp-content/uploads/2014/10/magic-leap-300x300.jpgCompraretech.itTecnologiaLa realtà virtuale di Google, un investimento di oltre mezzo miliardo di dollari in una piccola star up della Florida. Google ha portato nel progetto investitori del calibro della Qualcomm e di Andressen Horowitz per una tecnologia che promette una diversa esperienza nell'utilizzo della realtà virtuale. Cos'è la realtà virtuale di Google e...