Puls è il braccialetto che può telefonare e navigare in internet senza utilizzare uno smartphone.

Ad un evento a San Francisco il frontman Will.i.am dei Black Eyed Peas ha presentato il primo smarphone indossabile come un braccialetto.

Il cantante durante la presentazione ha voluto evidenziare non tanto l’aspetto tecnologico di questo device, ma il suo lato Fashion pensato soprattutto per un pubblico giovanile.

Plus sarà disponibile presumibilmente per le prossime vacanze negli Stati Uniti e nel Regno Unito, mentre non si conosce ancora il suo prezzo di vendita.

L’aspetto più evidente di Puls sono le sue dimensioni, ma nonostante ciò non risulta particolarmente pesante. Will.i.am in merito a questo argomento ha voluto precisare che questo prodotto non è uno smartwatch ma un bracciale.

Il dispositivo è alloggiato in un involucro di plastica, mentre nella parte posteriore sono posizionati i pin per la ricarica. Al momento del lancio la taglia disponibile sarà unica e solo successivamente saranno messe a disposizione diverse misure.

puls
Braccialetto Puls

La prova in mano di Puls

Le specifiche tecniche del Puls non sono state del tutto rivelate, ma l’azienda promette che la batteria sarà in grado di durare un’intera giornata per un uso tipico e che i tempi di ricarica saranno quelli di un normale smartphone.

Il display touchscreen risulta luminoso e nitido, per quanto riguarda la risoluzione al momento questo dettaglio non è stato ancora divulgato.

Plus dispone di una alloggio per la Sim con connessione 3G, 1 GB di Ram, 16 GB di spazio, GPS, Bluetooth, Wi-Fi, contapassi e accelerometro. La batteria è integrata nel cinturino la quale può essere ricaricata anche da una linea di capi di abbigliamento intelligenti in grado di trasferire energia al dispositivo.  

 Guarda il video su Puls

 

Lo smartwatch o meglio il braccialetto ha un assistente digitale chiamato Aneeda sviluppato dalla Nuance, la stessa che ha realizzato Siri, in grado di riconoscere i comandi vocali per telefonare, creare eventi in calendario, inviare tweet, riprodurre musica e dettare testi.

Il test sull’assistente digitale ha mostrato un buon funzionamento dei comandi per telefonare e la dettatura del testo, inoltre il sistema è in grado di ricordare alcune risposte precedenti, quindi non vi è la necessità di richiedere di nuovo le stesse informazioni.

L’unico neo riscontrato è stato nella dettatura di un tweet dove l’assistente si è impallato, ma questo non so se è dovuto ad un bug oppure ad un’interferenza causata dai rumori di fondo.

Per quanto riguarda la testiera per i messaggi, il Puls usa un tastierino che viene visualizzata nella parte inferiore dello schermo sviluppata dalla Minuum, la società che ha realizzato anche le tastiere per Android e Wear.

Nonostante lo scarso spazio disponibile l’inserimento del testo è risultato veloce e preciso grazie ad un sistema predittivo della scrittura e la gran parte dei comandi del tastierino prevede comandi gestuali. Il sistema non è perfetto, ma efficace visto la scarsità di spazio disponibile.

Alcune riflessioni

Puls si presenta come un prodotto innovativo rispetto alle strade percorse dai grandi produttori presentando un braccialetto in grado di gestire una buona parte delle funzioni di uno smartphone. Il successo o il fallimento di Puls dipenderà effettivamente dall’esperienza di utilizzo che sarà in grado di dare e dal prezzo che temo non sarà particolarmente basso, visto che Will. i.am ha voluto pubblicizzare in modo particolare l’aspetto modaiolo del prodotto.

Cosa ne pensi di questo dispositivo?

Lascia una tua opinione su questo prodotto usando la sezione sottostante dedicata ai commenti.

Fonte Mashable

https://www.compraretech.it/wp-content/uploads/2014/10/puls.jpghttps://www.compraretech.it/wp-content/uploads/2014/10/puls-300x300.jpgCompraretech.itTecnologiaPuls è il braccialetto che può telefonare e navigare in internet senza utilizzare uno smartphone. Ad un evento a San Francisco il frontman Will.i.am dei Black Eyed Peas ha presentato il primo smarphone indossabile come un braccialetto. Il cantante durante la presentazione ha voluto evidenziare non tanto l'aspetto tecnologico di questo...