Lo smartphone Wiko Wax è il primo cellulare che adotta come processore il Tegra 4i della Nvidia.

Il modello di fascia media della casa francese monta un Quad Core da 1,7 Ghz Cortex-A9, 1 GB di Ram e 4 GB di spazio espandibile fino a 32 GB. Lo spazio effettivamente utilizzabile su 4 GB è di 1,21 GB, pertanto, diventa quasi indispensabile prevedere anche l’acquisto di una scheda Micro Sd. Questo smartphone viene venduto a circa 200 euro ed è disponibile in nero e bianco.

Il display da 4,7 pollici con tecnologia IPS ha una risoluzione di 1280 x 720 pixel con una buona luminosità del display, inoltre, per la protezione dello schermo viene utilizzata la protezione antigraffio Gorilla Glass 2.

Il reparto fotografo è minuto di una fotocamera posteriore da 8 MPX con flash e autofocus, mentre quella anteriore risulta essere di ben 5 MPX.

Una funzione particolare di questo cellulare è la possibilità  d’impostare l’ottimizzazione delle prestazioni del processore tramite un barra di scorrimento che consente di abilitare o disabilitare i core e modificare la frequenza di funzionamento.

Smartphone wiko wax
Smartphone Wiko Wax: CPU Tegra4i con chip integrato LTE

Smartphone Wiko Wax: Navigazione e gaming 

Il Wiko Wax permette una navigazione in rete senza problemi di rallentamenti o lag e la renderizzazione delle pagine web risulta fluida.

Come indicato dal titolo di questo post, il Wiko Wax ha una vocazione al gaming grazie al suo processore Tegra 4i con i suoi 60 core personalizzabili che forniscono la potenza necessaria per far funzionare giochi graficamente complessi.

Per sfruttare al meglio il processore della Nvidia è possibile usare la App TegraZone per scaricare dalla relativa piattaforma videogames ottimizzati per questo processore.

Per quanto riguarda l’ergonomia del cellulare risulta, invece facile da maneggiare anche con una sola mano e non vi sono particolari problemi a raggiungere qualsiasi parte dello schermo con il dito.

I punti di forza del Wiko Wax sono rappresentati dal Tegra 4i e dal gigabyte di Ram che ne fanno un dispositivo adatto al gaming; unito ad un prezzo di vendita concorrenziale che si aggira intorno ai 200 euro.

Lascia una tua valutazione di questo smartphone adoperando la sezione commenti.

Link al sito del produttore.

 

https://www.compraretech.it/wp-content/uploads/2014/06/wiko-smartphone.jpghttps://www.compraretech.it/wp-content/uploads/2014/06/wiko-smartphone-300x300.jpgCompraretech.itSmartphone WikoLo smartphone Wiko Wax è il primo cellulare che adotta come processore il Tegra 4i della Nvidia. Il modello di fascia media della casa francese monta un Quad Core da 1,7 Ghz Cortex-A9, 1 GB di Ram e 4 GB di spazio espandibile fino a 32 GB. Lo spazio effettivamente...