La Samsung ha annunciato ufficialmente quali sono i motivi che hanno portato al ritiro del Samsung Note 7.

Con questo articolo si conclude la saga riguardante il Galaxy Note 7. Dopo diversi mesi di lavoro che ha coinvolto 700 ingegneri e 3 organizzazioni indipendenti alla fine si è giunti alla conclusione che il problema nasce dalla batteria. I risultati sono stati annunciati da parte del produttore stanotte a Seul.

I motivi per cui il Samsung Note 7 si incendia 

Le analisi tecniche hanno attribuito il problema a due guasti diversi. Le prime batterie fornite dalla Samsung SDI utilizzate originariamente sul nuovo smartphone si sono rivelate dalle dimensioni troppo ridotte, e questo ha comportato un corto circuito causato dagli elettrodi negativi posti nell’angolo superiore destro dovuto al poco spazio disponibile per espandersi durante il ciclo di ricarica.

Le batterie montate sugli smartphone in sostituzione sono prodotte invece dalla Amperex Technology le quali si sono mostrate a loro volta difettate manifestando il medesimo inconveniente. In questo caso l’origine del problema è dovuto alla rottura dei punti di saldatura tra anodo e catodo, ed in alcuni casi dalla totale assenza del nastro isolante sul polo positivo.

Questi problemi sono stati causati a quanto pare da una eccessiva riduzione dei tempi nella produzione per rispettare le date di consegna e allo stesso tempo dalla necessità di dovere affrontare una produzione di ben 10 milioni di batterie. La conseguenza è stata ad un scarsa attenzione sul controllo della qualità.

Secondo gli analisti il ritiro di 2,5 milioni di smartphone è costato alla Samsung 5,3 miliardi di dollari.

Il produttore coreano ha dichiarato che questo errore non verrà mai più ripetuto introducendo dei correttivi sulle analisi degli errori di produzione che si dipana in 8 punti.

samsung note 7
Samsung Note 7: La sicurezza in 8 punti

Gli effetti della nuova politica di sicurezza sul Samsung Galaxy S8

Per evitare problemi dovuti alla fretta, e per l’introduzione del nuovo sistema per garantire una produzione privi di difetti, la Samsung a quanto pare ha deciso di non presentare al Mobile World Congress ( MWC ) 2017 di Barcellona il Samsung S8. Al momento non vi sono date per la presentazione del nuovo top di gamma.   

Lascia un tuo commento usando la sezione dedicata che trovi alla fine di questa pagina.

Via

https://www.compraretech.it/wp-content/uploads/2017/01/note7.jpghttps://www.compraretech.it/wp-content/uploads/2017/01/note7-250x125.jpgCompraretech.itSmartphone SamsungLa Samsung ha annunciato ufficialmente quali sono i motivi che hanno portato al ritiro del Samsung Note 7. Con questo articolo si conclude la saga riguardante il Galaxy Note 7. Dopo diversi mesi di lavoro che ha coinvolto 700 ingegneri e 3 organizzazioni indipendenti alla fine si è giunti alla...