La recensione sul Samsung J5 per mettere in evidenza i suoi punti di forza e le sue debolezze.

Il Samsung J5 adopera di base la medesima interfaccia usata sul Samsung Galaxy S6. Il nuovo software è stato ottimizzato al meglio e dal punto di vista del design ha mantenuto uno stile moderno e con un buon appeal visivo.

Recensione sul Samsung J5: la scheda tecnica

Le caratteristiche hardware di questo smartphone sono le seguenti:

  • Processore Quad Core 410 Quad Core da 1,2 Ghz;
  • Ram 1,5 GB – Rom 8 GB espandibile fino a 128 GB con MicroSd;
  • Display Super Amoled da 5” con risoluzione da 1280×720 pixel;
  • GPU Adreno 306;
  • Fotocamera posteriore da 13 MP con autofocus e Flash, camera anteriore da 5 MP con Flash a torcia;
  • Single Sim e Dual Sim;
  • Wi-Fi 802.11 b/g/n, Bluetooth 4.1, USB 2.0, Wi-Fi Direct;
  • LTE 4G;
  • GPS: A/Gps, Glonass e Beidou;
  • Sensori: accelerometro, prossimità e Hall;
  • Android Lollipop 5.1.1;
  • Batteria 2600 mAh removibile;
  • Peso 146 grammi;
  • Dimensioni: 142,1×71,8×7,9 mm.

Le colorazioni disponibili sono il bianco, il nero e l’oro. Il prezzo di vendita è di 159,90 euro. Clicca qui se vuoi procedere al tuo acquisto.

Recensione sul Samsung J5: il display

Lo schermo è un Super Amoled che fornisce una qualità visiva non eccezionale, e certamente non all’altezza dei top di gamma, ma comunque superiore rispetto alla concorrenza. Bisogna sempre considerare che questo dispositivo fa riferimento ad un mercato di fascia medio/bassa.

Il display da 5 pollici con una risoluzione di 1280×720 pixel ha un ottimo livello di contrasto dove i neri sono profondi e l’angolo di visuale è buono anche se non perfetto, le immagini perdono, invece un di dettaglio nel caso in cui ci avviciniamo troppo allo schermo.

L’unico vero neo di questo di schermo è la mancanza del sensore di luminosità, pertanto è necessario regolarlo manualmente in base alle circostanze.

Smartphone Samsung J5: il comparto fotografico

Il cellulare adoperando la nuova interfaccia utente, la medesima del Samsung S6, possiamo anche qui utilizzare il doppio tocco come scorciatoia per attivare la fotocamera.

Per la parte software le opzioni disponibili sono limitate, vi è la modalità Pro che permette di regolare manualmente i parametri dell’ISO, del bilanciamento del bianco e dell’esposizione, mentre gli effetti grafici applicabili sono solo il color seppia, gli effetti negativi e la scala di grigi.

La fotocamera posteriore da 13 megapixel del Samsung J5 riesce a scattare foto che risultano nitide con un livello di dettaglio apprezzabile quando vi è una buona illuminazione, nei casi un cui la luce ambientale non è invece sufficiente, le foto presentano problemi di rumore digitale e perdita di dettaglio. Anche la registrazione video risulta accettabile con la giusta illuminazione, mentre in caso di scarsa luminosità le immagini dei filmati perdono in dettaglio.

La fotocamera anteriore da 5 megapixel scatta delle buone immagini quando vi è un’adeguata luminosità e senza difetti, mentre con poca luce si ripresenta il problema della cattura dei dettagli e l’aumento dei rumori digitali. Il flash in realtà ha una funzione di torcia che consente di illuminare in modo soddisfacente l’oggetto da fotografare, ma di fatto la camera non riuscendo a riprendere in modo adeguato tutto ciò che non è illuminato, crea delle zone di ombre e luci che compromettono la qualità dello scatto.

Recensione sul Samsung J5
Recensione sul Samsung J5. Clicca qui per l’acquisto. Prezzo 159,90 euro

Il Design del Samsung Galaxy J5

Il Samsung J5 è una versione più grande del Samsung J1. La cover posteriore è in plastica morbida che risulta al tatto abbastanza piacevole e fornisce un discreto grip. La cover è removibile permettendo l’accesso alla batteria da 2600 mAh, alle due slot Sim e alla slot per la microSD.

La plastica adoperata e l’assemblaggio del cellulare sembrano di buona qualità visto che non si sentono scricchiolii, mentre dal punto di vista ergonomico lo smartphone è impugnabile anche con una sola mano grazie anche alla cover che fornisce sufficiente grip per evitare che scivoli dalla mano.

Sulla scocca il bilanciere del volume è posto sul lato sinistro, il tasto di accensioni è sul lato destro, mentre sulla parte frontale abbiamo i 3 classici pulsanti touch i quali non sono però retroilluminati. Nella parte inferiore vi è la porta microUSB, il jack per le cuffie e il microfono.

La durata della batteria del cellulare Samsung J5

Il Samsung J5 con la sua batteria da 2600 mAh non ha problemi di durata visto che la sua autonomia risulta molto lunga anche attivando la connessione Wi-Fi e navigando in rete per molto tempo. L‘autonomia del Samsung con un uso medio intenso può raggiungere anche i 2 giorni di autonomia. In caso di necessità la vita della batteria può essere allungata usando la funzione di risparmio energetico.

Le performance del Samsung Galaxy J5

Questo smartphone nella navigazione web non presenta particolari problemi di velocità, il sistema risponde bene nel complesso ai comandi impartiti. Una maggiore esitazione si può riscontrare, invece nel rendering per i siti graficamente più pesanti.

Per quanto riguarda il gaming, lo smartphone usa una GPU Adreno 306 che consente di far funzionare anche giochi graficamente pesanti senza scendere a troppi compromessi sul livello del dettaglio grafico.

Android 5.1.1 e la sua interfaccia

Il sistema operativo adoperato è la versione di Android Lollipop 5.1.1 dove troviamo dal punto di vista del design lo stesso stile adottato sul top di gamma S6, ma alleggerito di una serie di funzioni come S-Voice e le funzioni Smart.

Le opzioni più avanzate sono state eliminate, ma questo ha contribuito a snellire il sistema operativo e ad ottimizzarlo per l’hardware del Samsung J5 il cui prezzo di vendita è di 159,90 euro in oro.

Media, audio e connessioni del Samsung J5

Il suono dello speaker è di discreta qualità e privilegia i suoni dai toni alti, sacrificando quelli bassi che vengono invece scarsamente riprodotti.

L’audio in capsula risulta complessivamente nella media, mentre il vivavoce ha un buon livello di volume e riproduce un suono chiaro.

Fra le funzioni da segnalare vi è la presenza della radio FM, mentre non è presente un lettore musicale integrato che viene, invece, sostituito dalla App Play Music che risulta pre-installata. Infine Il lettore video riproduce senza difficoltà i filmati fino ad una risoluzione di 1080p.

Per quanto riguarda la connessione Wi-Fi il Samsung J5 risulta stabile e con un ottima portata, non da meno il GPS  che è in grado di agganciare immediatamente il satellite al primo fix.

La gestione del Dual Sim

La parte gestionale del Dual Sim prevede che è possibile personalizzare per ogni Sim sfondo e suoneria, e decidere quale usare per i dati mobile e quale per le chiamate. Ambedue le schede sono sempre attive, ma è possibile rispondere alle chiamate solo sulla Sim predisposta alla ricezione delle telefonate, anche se attivando la funzione Smart Dual Sim è possibile inoltrare le chiamate da una Sim all’altra.

Conclusione.

Dopo questa lunga recensione sul Samsung J5 è venuto il momento di tirare le somme su questo dispositivo che ricordo viene venduto ad un prezzo di 159,90 euro in colore oro.

I punti di forza sono rappresentati sicuramente dalla batteria che fornisce una lunga autonomia, un buon Wi-Fi, un sistema Gps in grado di agganciarsi velocemente al satellite e dall’ottimizzazione del software che rende questo Samsung fluido e quasi privo di lag. Il display Super Amoled nel complesso riproduce delle buone immagini, anche se il dettaglio non è particolarmente elevato, mentre le prestazioni grafiche sono più che sufficienti grazie all’Adreno 306.

I punti deboli per questo smartphone sono rappresentati dal reparto audio che non è certamente fra i migliori, dalla mancanza del sensore di luminosità, dal comparto fotografico che non brilla per qualità delle immagini, seppur in linea con gli smartphone di fascia economica e infine dalla quantità di spazio disponibile che si riducono da 8 GB a 4,25 GB effettivi. Per ovviare alla scarsità di spazio pertanto è necessario espanderlo con una scheda MicroSd.

Uno smartphone in grado di soddisfare tutte le funzioni principali senza problemi, ma senza eccellere in nessuna caratteristica specifica. Se questo cellulare rientra nelle tue corde puoi comprarlo usando questo link.

Lascia un tuo commento su questo smartphone usando la sezione apposita che trovi a fine pagina. 

Fonte

https://www.compraretech.it/wp-content/uploads/2015/09/samsung-j5-smartphone.jpghttps://www.compraretech.it/wp-content/uploads/2015/09/samsung-j5-smartphone-250x125.jpgCompraretech.itSmartphone SamsungLa recensione sul Samsung J5 per mettere in evidenza i suoi punti di forza e le sue debolezze. Il Samsung J5 adopera di base la medesima interfaccia usata sul Samsung Galaxy S6. Il nuovo software è stato ottimizzato al meglio e dal punto di vista del design ha mantenuto uno stile moderno...