La recensione sul Huawei Nova per avere le prime impressioni sulla nuova gamma del produttore cinese.

Il Huawei Nova rappresenta la nuova gamma di smartphone che va ad occupare la fascia media del mercato. Le prime impressioni su questo prodotto indicano un prodotto buona qualità, ma manca purtroppo di quel pizzico di innovazione che lo renderebbe irresistibile.

La Huawei sembra puntare su quella fascia di pubblico che non vuole spendere un importo elevato per comprare un top di gamma, ma desidera comunque uno smartphone con un giusto compromesso fra qualità costruttiva e caratteristiche hardware. Il Huawei Nova sembra soddisfare questa esigenza facendo sorgere il dubbio nell’acquirente la necessità di spendere centinaia di euro su un dispositivo di punta.

recensione sul huawei nova
Recensione sul Huawei Nova: Presentato all’Ifa 2016

La recensione sul Huawei Nova

Il Huawei Nova, come già accennato, non rappresenta un prodotto innovativo, infatti, non ha la doppia fotocamera e il processore non è il più recente fra quelli disponibili sul mercato. Per quanto riguarda l’aspetto stilistico lo smartphone si presente con un design sul retro a cerchi metallici e un con un vetro curvato. I pulsanti laterali son ben lavorati e al tatto si percepisce che il dispositivo punta su una qualità di fascia superiore.

In termini di potenza il Huawei Nova ha una Ram da 3 GB, spazio per l’archiviazione dati da 32 GB espandibili tramite MicroSd e una CPU Snapdragon 625 8 Core da 2,0 Ghz. Quest’ultimo elemento, in modo particolare, rappresenta una caratteristica sottotono rispetto ad una vera ammiraglia di gamma poiché il processore non è il più recente in circolazione e ne il più veloce. La fotocamera dello smartphone rientra invece nella media e risulta lento nel caricamento dei giochi, mentre è positivo sulla durata della batteria.

La motivazione di questa scelta è probabilmente dovuta all’idea che ad un utente medio non interessa avere uno smartphone necessariamente velocissimo, al contrario preferisce avere una batteria che consenta una lunga autonomia.

Bisogna dire che la Huawei ha fatto un buon lavoro comprimendo una batteria da 3020 mAh racchiudendola in uno spazio così limitato riuscendo a fare meglio della stessa Samsung sul suo Galaxy S7 il quale monta una batteria di capienza inferiore.

Conclusione.

La recensione sul Huawei Nova, seppur parziale, mette in evidenza la ricerca di un equilibrio che possa offrire delle caratteristiche hardware senza scendere troppo a compromessi ad un prezzo relativamente contenuto.

Ricordo che il prezzo di vendita proposto è di 399,00 euro sul mercato italiano e la cui uscita sul mercato è prevista nel mese di ottobre.

Lascia una tua opinione su questo nuovo prodotto usando la sezione dei commenti che trovi alla fine di questa pagina e aiutaci condividendo questo articolo.

Fonte.

 

https://www.compraretech.it/wp-content/uploads/2016/09/huawei-nova.jpghttps://www.compraretech.it/wp-content/uploads/2016/09/huawei-nova-250x125.jpgCompraretech.itSmartphone HuaweiLa recensione sul Huawei Nova per avere le prime impressioni sulla nuova gamma del produttore cinese. Il Huawei Nova rappresenta la nuova gamma di smartphone che va ad occupare la fascia media del mercato. Le prime impressioni su questo prodotto indicano un prodotto buona qualità, ma manca purtroppo di quel...