Al MWC di Barcellona è stato presentato il Samsung Galaxy S5 svelando finalmente quali sono le  reali caratteristiche hardware e il suo design.

La disponibilità sul mercato è prevista per l’11 aprile del 2014 in 150 paesi, mentre il prezzo di vendita ufficialmente non è ancora noto, anche se si vocifera che si aggirerà intorno ai 650 euro.

Samsung Galaxy S5: design e materiali

Lo smartphone della casa coreana non si discosta molto dal design del suo predecessore mantenendo lo stile tradizionale del Samsung S4. Una cosa che si fa subito notare è, invece la sporgenza della fotocamera sulla parte posteriore che va ad interrompere la linea del design.

Per quanto riguarda i materiali la componente principale è rimasta la plastica, di ottima qualità, che sembra resistente e non si sente nessun scricchiolio. La parte posteriore ha una aspetto che ricorda una superficie in pelle ed il pregio di avere una cover refrattaria alle impronte.

Samsung Galaxy S5
Samsung Galaxy S5 al MWC 2014

Samsung Galaxy S5: le novità

Il cellulare fra le tante funzioni che mette a disposizione troviamo ormai il famigerato sensore di impronte digitali che è possibile utilizzare dopo avere registrato sul dispositivo la propria impronta.

Questa funzione consente di sbloccare il telefono semplicemente appoggiando il dito nella parte inferiore dello schermo spostandolo verso il tasto “Home”,è possibile, inoltre proteggere con questo sistema anche l’accesso alla nostra area privata.

Il Download Booster permette, invece, di unire la capacità di download del Wi-Fi  con quella della connessione LTE per raggiungere una velocità di scarico fino a 250 Mbs.

La fotocamera ha un chip del sensore dedicato che consente al Samsung Galaxy S5 di avere, secondo la casa coreana, l’autofocus più veloce disponibile sul mercato degli smartphone.

Un’altra funzione legata alla fotocamera si chiama Selective Focus che simula una lunghezza focale più corta rispetto alla messa a fuoco fissa tramite una sequenza di scatti. Questo con di mettere a fuoco il soggetto in primo piano rispetto allo sfondo.

Per quanto riguarda sezione video lo smartphone è in grado di registrare con risoluzione Ultra HD per un massimo di 5 minuti.

Un’altra caratteristica hardware di questo cellulare è il sensore per il battito cardiaco che è stato posizionato sulla cover sotto la fotocamera. Per usarla basta lanciare la App S-Health e appoggiare il dito sul sensore, dopo alcuni secondi di attesa lo smartphone mostrerà il responso.

Il Samsung è il primo smartphone che supporta la nuova tecnologia per la connessione Wi-Fi Mimo 801.11ac. Questa tecnologia offre migliori prestazioni nella capacità di trasmettere dati in un lasso di tempo e nella distanza di trasmissione senza ricorre a banda addizionale o ad una maggiore potenza di trasmissione, ma puntando ad una migliore efficienza inviando più bit al secondo per hert di banda, questo consente anche di ottenere un collegamento più stabile.

Ultra Power Saving Mode consente al Samsung Galaxy S5 di andare in risparmio energetico riducendo le funzioni del cellulare tramite lo spegnimento delle funzioni di connessione, riduzione della luminosità e passaggio ad una visualizzazione in bianco e nero, lasciando però la possibilità di chiamare ed inviare sms e di usare alcune App.

Il sistema operativo è l’ultima versione disponibile di Android, la 4.2.2 KitKat personalizzato, in questo caso la Samsung è riuscita a porre rimedio agli errori del passato fornendo al nuovo Galaxy S5 un’interfaccia più semplice e razionale. Non manca la funzione multi-schermo che permette di utilizzare contemporaneamente due applicativi insieme, infatti sarà sufficiente spostare le icone delle App da usare nella sezione di schermo per poterle adoperare.

Il concetto di Life secondo la Samsung

Alla presentazione del Samsung Galaxy S5 la casa coreana ha voluto spiegare che cosa intende per Life. La filosofia che sta dietro alla realizzazione di questo prodotto è quello di un dispositivo che deve accompagnarci ovunque durante la giornata e che sia in grado di funzionare in qualunque condizione. Per questo motivo il Samsung Galaxy S5 ha una certificazione IP67, questo sta ad indicare che lo smartphone è totalmente protetto dal contatto con la polvere e dalle immersioni temporanee.

https://www.compraretech.it/wp-content/uploads/2014/02/galaxy-s5.jpghttps://www.compraretech.it/wp-content/uploads/2014/02/galaxy-s5-300x260.jpgCompraretech.itMWC 2014Al MWC di Barcellona è stato presentato il Samsung Galaxy S5 svelando finalmente quali sono le  reali caratteristiche hardware e il suo design. La disponibilità sul mercato è prevista per l'11 aprile del 2014 in 150 paesi, mentre il prezzo di vendita ufficialmente non è ancora noto, anche se si vocifera...