Lo smartphone Xiaomi MI5 è stato presentato al MWC 2016 in tre diverse varianti. Vediamo quali sono le differenze.

Questi dispositivi usciranno sul mercato cinese nel mese di marzo a partire da 277,00 euro. Il nuovo top di gamma del produttore si presenta con un design stretto e lungo con curvatura posteriore per consentire un buon grip, il materiale usato per la scocca è in metallo e vetro, mentre per la versione Pro è stata utilizzata la ceramica.

Smartphone Xiaomi MI5
Smartphone Xiaomi MI5: Presentato al MWC 2016

Hugo Barra il vicepresidente della Xiaomi ha dichiarato che sono stati necessari per lo sviluppo del nuovo cellulare circa 2 anni per trovare le giuste soluzioni per ottenere che la fotocamera posteriore non sporgesse dalla scocca in modo da avere una cover perfettamente liscia.

Un’altra caratteristica interessante è il posizionamento del sensore per le impronte che è stato inserito nel tasto “Home” fisico posizionato sotto il display e considerato più comodo rispetto al posizionamento posteriore.

La Xiaomi ha inoltre lavorato molto anche sulla riduzione dei bordi della cornice intorno allo schermo ottenendo una cornice sottile con un rapporto fra body e display del 73%.

La luminosità del display di 600 nits assicura una buona visione anche con una forte luce esterna e una densità in pixel di 428 ppi, mentre la velocità del dispositivo è assicurato anche dalle memorie Ram di tipo LPDDR4.

La fotocamera posteriore da 16 megapixel è composta da un obiettivo da 6 elementi e uno stabilizzatore ottico su 4 assi, invece la batteria grazie alla tecnologia Quick Charge 3.0 si ricarica al 90% in una sola ora.

Le differenze fra le diverse versioni dello smartphone Xiaomi MI5

Il top di gamma della Xiaomi si presenta in tre diversi modelli che si differenziano per alcune caratteristiche hardware. Il processore utilizzato è uno Snapdragon 820 Quad Core, GPU Adreno 530, display IPS Full HD da 5,15”, USB Type-C, BT 4.2, batteria da 3000 mAh con sistema Quick Charge 3.0 per una ricarica veloce, fotocamera posteriore da 16 megapixel con sensore della Sony IMX298, fotocamera anteriore da 4 megapixel, sensore delle impronte digitali, dual sim, LTE 4G Cat.12 e sistema operativo Android MarshMallow con interfaccia MIUI 7.

Il peso complessivo dello smartphone Xiaomi MI5 è di soli 129 grammi, mentre le dimensioni sono le seguenti: 144,6 x 69,2 x 7,3 mm.

Le differenze fra i diversi modelli sono i seguenti:

Descrittivo MI5 MI5 MI5 Pro
Snapdragon 820 1,8 Ghz 2,15 Ghz 2,15 Ghz
Ram 3 GB 3 GB 4 GB
Rom 32 GB 64 GB 128 GB

I prezzi proposti sul mercato cinese sono orientativamente di 277,00 euro nella versione con CPU Snapdragon 820 da 1,8 Ghz, 3 GB di Ram e 32 GB di spazio, di 319,00 euro nella versione con processore Snapdragon 820 da 2,15 Ghz, 3 GB di Ram e 64 GB di spazio, di 375,00 euro nella versione con 4 GB di Ram, 128 GB di spazio e con frequenza della CPU sempre a 2,15 Ghz.

Al momento non vi sono dichiarazioni ufficiali riguardo alla commercializzazione dello Xiaomi MI5 su altri mercati.

Lascia una tuo commento sul nuovo top di gamma della Xiaomi presentato al Mobile World Congress 2016. Le tue considerazioni sullo smartphone in rapporto fra prezzo e qualità. Usa la sezione apposita che trovi alla fine della pagina.

Sito della mostra.

https://www.compraretech.it/wp-content/uploads/2016/02/Xiaomi-Mi5630.jpghttps://www.compraretech.it/wp-content/uploads/2016/02/Xiaomi-Mi5630-250x125.jpgCompraretech.itMWC 2016Lo smartphone Xiaomi MI5 è stato presentato al MWC 2016 in tre diverse varianti. Vediamo quali sono le differenze. Questi dispositivi usciranno sul mercato cinese nel mese di marzo a partire da 277,00 euro. Il nuovo top di gamma del produttore si presenta con un design stretto e lungo con curvatura...