Deve essere proprio vero che spesso le migliori scoperte sono quelle fatte per caso.

Una riprova è fornita dal laboratorio di ricerca della IBM che a causa di un errore ha creato una nuova classe di polimeri. Con questo annuncio la IBM ha voluto sottolineare l’importanza della scoperta, seppur accidentale che il suo centro di ricerca ha portato alla luce.

Il fortunato incidente è avvenuto per un felice errore della ricercatrice Jeannette M. Garcia che ha dimenticato di aggiungere un ingrediente al composto che stava preparando con il conseguente processo di indurimento della sostanza.

nuovo polimero
Nuovo Polimero della IBM

La IBM ha dichiarato che questo nuovo polimero è più duro, resistente e leggero della termoplastica attualmente utilizzata, inoltre ha la capacità di autorigenerarsi con la semplice unione dei due frammenti ottenendo una coesione pari a quella originaria.

Un’altra importante caratteristica di questo nuovo composto è la sua solubilità in acqua che lo rende facilmente riciclabile e quindi non inquinante. Nel video viene indicato che il nuovo polimero di discioglie in acqua in 18 ore.

Guarda il video per vedere all’opera il nuovo materiale.

 

In base alle temperature a cui viene sottoposto il nuovo composto si può ottenere un polimero con caratteristiche diverse, ad esempio se la temperatura è elevata si ha come risultato un materiale plastico molto duro, a temperatura più bassa, invece si ottiene una plastica flessibile come un elastico.

Le applicazioni di questo nuovo polimero sono molteplici, anche se la IBM ha dichiarato che le applicazioni pratiche non saranno immediate, ma in un futuro prossimo promette nuove meraviglie.

La IBM  per un caso puramente fortuito ha realizzato dovuto a un errore di una delle sue ricercatrici una nuova classe di materiali plastici altamente duttili nel loro utilizzo e totalmente riciclabili. Direi proprio che questo è il classico colpo di fortuna.

 Fonte Notizia

http://www.compraretech.it/wp-content/uploads/2014/05/ibm-polimero.jpghttp://www.compraretech.it/wp-content/uploads/2014/05/ibm-polimero-300x300.jpgCompraretech.itTecnologiaDeve essere proprio vero che spesso le migliori scoperte sono quelle fatte per caso. Una riprova è fornita dal laboratorio di ricerca della IBM che a causa di un errore ha creato una nuova classe di polimeri. Con questo annuncio la IBM ha voluto sottolineare l'importanza della scoperta, seppur accidentale che il...