LTE-Advanced rappresenta l’evoluzione della tecnologia LTE (Long Term Evolution) aprendo una nuova frontiera per il collegamento ad alta velocità in rete per i dispositivi mobile.

La Samsung ha realizzato, infatti, per il mercato coreano la versione LTE-A del Samsung S4 che verrà distribuito tramite la SK Telecom.

Visto che sarà la nuova evoluzione per la connessione in rete per smartphone, tablet e in generale per navigare su Internet in mobilità, cerchiamo di capire meglio come funziona questo nuovo sistema.

La strabiliante velocità di 1 Gbps con il collegamento LTE-A.

Questa tecnologia consente di aggregare 5 canali radio da 20 Mhz ciascuno (100 Mhz complessivamente) e di incrementare la capacità di trasmissione dei dati raggiungendo picchi da 1 Gbps (1 giga byte per secondo), ma per ottenere questi risultati e necessario che vi siano anche altri accorgimenti tecnici, come la realizzazione di una rete di micro celle (pico e femtocelle) che fanno da ripetitori a basso consumo energetico. La portata di queste celle coprono solo una piccola area come quello di un appartamento o di un edificio.

Un altro accorgimento adottato è denominata “espansione di campo” usata nella LTE-Advanced per incrementare l’utilizzo delle celle migliorando le prestazioni della rete nel suo complesso.

lte advanced
LTE-Advanced: Grafico di progressione della velocità

LTE-Advanced: Multiple Input e Multiple Output o MIMO. 

MIMO è una tecnologia che consente di aumentare il bit rate di trasferimento complessivo combinando il data-stream da due o più antenne.

Significa che è possibile inviare in parallelo lo stesso frammento di informazioni da più mittenti a più ricevitori, questa capacità di funzionare in parallelo permette di aumentare in modo esponenziale la quantità di dati da veicolare.

Un’altra caratteristica del LTE-A riguarda la capacità di attivare e disattivare le micro celle in modo dinamico in base alla vicinanza degli utenti, in questo maniera è possibile ridurre le interferenze e i consumi.

I nodi relay per migliorare il segnale.

Questi nodi hanno il compito di migliorare il segnale sui confini delle celle principali estendendo il collegamento tramite questi nodi che sono a loro volta connessi tramite Wi-Fi alla cella principale di zona, in questo modo è possibile avere un maggiore numero di connessioni LTE che garantisce un segnale più stabile e costante.

Il motivo per cui il produttore coreano ha sostituito nel Samsung Galaxy S4 il processore è stata dettata dalla necessità di avere integrato nella CPU il modem LTE-Advanced che risulta disponibile sullo Snapdragon 800 della Qualcomm.

Conclusione.

Al momento la tecnologia LTE-Advanced è utilizzabile solo nella Corea del Sud, mentre in Italia siamo ancora in attesa di una migliore distribuzione del servizio LTE, pertanto, è prevedibile che tale connessione non sbarcherà in Italia in tempi rapidi.

Un giorno se tale tipologia di connessione sarà disponibile, gli operatori telefonici dovranno necessariamente cancellare dagli abbonamenti le limitazioni che attualmente esistono sui quantitativi di dati trasferibili, che al momento in base alla tipologia di contratto prevedono 1 o 2 GB mensili al massimo; si dovrà passare ad una vera connessione flat come le Adsl per casa.

La necessità di abolire tale limitazione è nella natura stessa della connessione veloce che consente di bruciare molti gigabyte in breve tempo, basti pensare che usando il collegamento LTE-Advanced è possibile scaricare un intero film in poche decine di secondi.

Altrimenti che senso avrebbe avere a disposizione una connessione che farebbe impallidire anche la fibra ottica e non poterla usare?

Fonte: Qualcomm LTE-Advanced

http://www.compraretech.it/wp-content/uploads/2013/06/LTEA.pnghttp://www.compraretech.it/wp-content/uploads/2013/06/LTEA-250x145.pngCompraretech.itTecnologiaLTE-Advanced rappresenta l'evoluzione della tecnologia LTE (Long Term Evolution) aprendo una nuova frontiera per il collegamento ad alta velocità in rete per i dispositivi mobile. La Samsung ha realizzato, infatti, per il mercato coreano la versione LTE-A del Samsung S4 che verrà distribuito tramite la SK Telecom. Visto che sarà la...