La realtà virtuale di Oculus VR e il cinema, un legame che potrebbe creare una nuovo modo di raccontare le storie.

Oculus Story Studio è un team che lavora all’interno di Oculus ed è composto da persone provenienti da diversi settori dell’intrattenimento, dal gaming al cinema, i quali hanno deciso di lasciare aziende come la Pixar o la Industrial Light & Magic per lanciarsi in una nuova avventura lavorativa considerando la realtà virtuale la nuova frontiera del cinema grazie allo sviluppo di Oculus VR.

realtà virtuale di oculus vr
Realtà virtuale di Oculus VR: Una scena di Lost

Il compito affidato al Team era quello di applicare la tecnologia della realtà virtuale al mondo del cinema e alla fine il loro lavoro ha prodotto un corto di 4 minuti  dal titolo “Lost” ambientato in una foresta al chiaro di Luna e abitata da una strana creatura. Il film è stato presentato al Sundance Film Festival riscuotendo delle buone impressioni. Per la visione è stato adottato “Crescent Bay” l’ultima versione del dispositivo.

Il CEO di Oculus VR ha specificato che con il cinema virtuale lo spettatore potrà diventare un soggetto attivo avendo la possibilità di interagire con l’ambiente circostante ed influire sulla storia.

Oltre a “Lost” sono previsti altri lavori come il cartoon Henry e il realistico Bullfighter, anche se al momento pare che non vi sia nulla di pronto a parte i loro manifesti.

Brandon Iribe spiega che questi esperimenti vengono realizzati per spingere ai suoi limiti la tecnologia attuale di Oculus VR, in attesa di sviluppare nuovi strumenti che migliorino l’esperienza di gioco e in generale la realtà virtuale.

Al momento il visore è in vendita nella versione da Kit per lo sviluppo a 350 dollari e si spera che presto sarà disponibile anche una versione consumer, magari ad un prezzo più contenuto.

La realtà virtuale della Sony con Morpheus

Restando in argomento la Sony ha annunciato che al GDG 2015 (Game Developer Conference) che si terrà a San Francisco fra il 2 e il 6 marzo, saranno presentati al pubblico tutti gli aggiornamenti relativi al Visore per la realtà virtuale Morpheus che riguarderanno gli sviluppi sul design dei videogame in VR, l’utilizzo delle periferiche per Playstation 4 e l’esperienze social.

L’obiettivo è di far conoscere al pubblico e agli sviluppatori le nuove possibilità che la realtà virtuale mette a disposizione per maturare nuove esperienze in ambito lavorativo e tutti i servizi che è in grado di offrire l’ecosistema della Playstation 4.

Lascia la tua opinione sul futuro di un cinema abbinato alla realtà virtuale usando la sezione commenti che trovi a fine pagina. 

Fonte

https://www.compraretech.it/wp-content/uploads/2015/01/story-studio-oculus1.jpghttps://www.compraretech.it/wp-content/uploads/2015/01/story-studio-oculus1-300x300.jpgCompraretech.itTecnologiaLa realtà virtuale di Oculus VR e il cinema, un legame che potrebbe creare una nuovo modo di raccontare le storie. Oculus Story Studio è un team che lavora all'interno di Oculus ed è composto da persone provenienti da diversi settori dell'intrattenimento, dal gaming al cinema, i quali hanno deciso...