Hololens è la nuova tecnologia della Microsoft in grado di proiettare un ologramma nell’ambiente circostante.

Durante una conferenza stampa al quartier generale di Redmond è stato presentato questo nuovo visore frutto di circa 7 anni di ricerca in collaborazione anche con la Nasa e tenuto segreto fino a questo momento.

Questo nuovo dispositivo trova il suo utilizzo non solo nel campo dei videogames, ma anche nel mondo lavorativo come mostrano alcuni video rilasciati dalla Microsoft che ne spiegano il funzionamento.

Video dimostrativo.

 

Un sistema in grado di trasformare il mondo che ci circonda in un ologramma. Il video mostra quali sono le possibili applicazioni di Hololens.

Visore Hololens: Come funziona

Il visore è in grado di rilevare grazie ai suoi avanzati sensori i gesti, le voci ed i movimenti che vengono interpretati tramite l’utilizzo di una propria CPU e di una scheda grafica, inoltre è presente per la prima volta anche un processore dedicato (HPU) per la proiezione olografica.

Il device è in grado di collegarsi tramite Wi-Fi ed è del tutto autonomo non avendo bisogno di un computer o di uno smartphone per funzionare.

Hololens
Visore Hololens

Il sistema utilizzerà le API di Windows 10 e gli sviluppatori hanno già iniziato a creare le applicazioni per utilizzare questa tecnologia, un esempio è HaloStudio per la modellazione 3D.

La Microsoft ha dichiarato, inoltre che il visore Hololens sarà pronto per l’uscita di Windows 10, mentre per il prezzo di vendita non vi è ancora alcuno annuncio.

Guarda il video per vedere come funziona il visore

 

Lascia la tua opinione su questo argomento usando la sezione commenti posizionato a fine pagina.

Fonte della notizia

https://www.compraretech.it/wp-content/uploads/2015/01/hololens-visore-2.jpghttps://www.compraretech.it/wp-content/uploads/2015/01/hololens-visore-2-300x300.jpgCompraretech.itTecnologiaHololens è la nuova tecnologia della Microsoft in grado di proiettare un ologramma nell'ambiente circostante. Durante una conferenza stampa al quartier generale di Redmond è stato presentato questo nuovo visore frutto di circa 7 anni di ricerca in collaborazione anche con la Nasa e tenuto segreto fino a questo momento. Questo...