In un futuro non lontano le penne USB potrebbero sparire per lasciare posto agli sticky notes?

DatSticks è il nome di una progetto che ha l’ambizioso obiettivo di sostituire le attuali pen drive con degli sticky notes, l’equivalente fogliettino autoadesivo per gli appunti.

A differenza dei fogliettini cartacei questi sticky notes saranno in grado di contenere come le penne USB grandi quantità di dati, si prevedono tagli dai 2 ai 32 GB e come per i fogliettini autoadesivi saranno disponibili diverse colorazioni.

datasticks

Datasticks: l’idea base 

L’idea base è di rendere più facilmente trasportabili i dati dei nostri device potendoli immagazzinare in un dispositivo spesso quanto un foglio e lungo quanto una striscia di carta. Non vi sarebbe più la necessità, inoltre di collegare il dispositivo ad una porta USB, poiché l’accesso ai dati avverrebbe semplicemente appiccicando il datatstick sulla superficie del computer per leggere e trasferire i dati tramite il protocollo ODTS (Data Transfer Optical Surface) potendo effettuare il collegamento tramite superfici come schermi di computer, televisori, smartphone, notebook e così via.

Il Datastick si collega, infatti, al dispositivo tramite un adesivo conduttivo e ne indica la lettura dei dati tramite la segnalazione luminosa dei bordi. Un’altra caratteristica di questi sticky notes tecnologici è data, inoltre dalla possibilità di impilarli in modo da aumentarne la capacità di storage.

In questo modo i dati possono essere facilmente trasportabili potendo ad esempio conservare questi foglietti digitali in un’agenda o in un portafoglio.

DataSticks ha già vinto il “Reddot Desing Adword 2013″ come miglior concept, e si appoggia dal punto di vista della fattibilità tecnologica al grafene che fra le altre tante peculiarità ha anche la capacità di conservare le informazioni.

Datasticks è composto da un sottile foglio di grafene racchiuso da striscette protettive, di cui l’estremità da una parte è ricoperta da adesivo conduttivo e dall’altra da uno strato conduttivo.

Al momento sul sito non vengono segnalate ulteriori informazioni, quindi non si hanno notizie se dalla fine del 2013 ad oggi vi sono stati dei progressi oppure sono rimasti al livello di concept.

Lascia una tua opinione su questo progetto usando la sezione commenti sottostante. 

 

 

https://www.compraretech.it/wp-content/uploads/2014/09/sticks.jpghttps://www.compraretech.it/wp-content/uploads/2014/09/sticks-300x300.jpgCompraretech.itTecnologiaIn un futuro non lontano le penne USB potrebbero sparire per lasciare posto agli sticky notes? DatSticks è il nome di una progetto che ha l'ambizioso obiettivo di sostituire le attuali pen drive con degli sticky notes, l'equivalente fogliettino autoadesivo per gli appunti. A differenza dei fogliettini cartacei questi sticky notes...