Amazon consente tramite una nuova funzione di trattare sul prezzo di vendita usando l’opzione chiamata “Make an Offer “.

Amazon ha introdotto in via sperimentale sullo store americano e limitato ad una serie di articoli la possibilità di proporre al venditore un prezzo più basso di quello pubblicato ed iniziare in questo modo una trattativa fra le parti.

L’opzione “Make an Offer” è posizionato al di sopra del pulsante del carrello, una volta selezionato verrà visualizzato un campo dove scrivere la propria offerta.

A differenza di Ebay e di altri sistemi simili la trattativa non è pubblica, ma avviene privatamente con uno scambio di E-mail.

Amazon
Amazon Make an Offer

Lo scopo finale è di simulare una trattativa fra cliente e venditore come se avvenisse in un negozio fisico dove questo genere di contrattazione rimarrebbe privata.

Solo quando le parti raggiungeranno un accordo sarà possibile inserire nel carrello il prodotto con il nuovo prezzo.

Il venditore avrà, naturalmente, la piena facoltà di decidere quali prodotti potranno essere sottoposti all’offerta.

Amazon ha messo a disposizione 150.000 articoli, ma per il prossimo anno prevederanno di estendere questa funzione a buona parte del loro catalogo.

Questa nuova opzione è disponibile solo per i prodotti venduti tramite il market place, quindi sono esclusi gli articoli venduti direttamente da Amazon.

Il successo di questa funzione dipenderà molto da quali e quanti prodotti saranno disponibili e soprattutto quali saranno i ribassi che i venditori saranno effettivamente disponibili a concedere.

Non credo, ad esempio, che nel settore dell’elettronica dove i margini risultano già molto assottigliati si possano ottenere chissà quali sconti rispetto al prezzo iniziale.

Questa funzione probabilmente potrebbe essere utile nel caso in cui si decidesse di acquistare più pezzi di un determinato prodotto e pertanto proporre al venditore un prezzo più basso.

Nella realtà quante volte nel commercio al dettaglio può capitare che un cliente acquisti più di un pezzo dello stesso articolo?

Pensi che questa nuova iniziativa di Amazon avrà successo oppure sarà un buco nell’acqua? Lascia la tua opinione su questa notizia usando la sezione commenti che troverai a fine pagina. 

Fonte GeekWire

http://www.compraretech.it/wp-content/uploads/2014/12/amazon.jpghttp://www.compraretech.it/wp-content/uploads/2014/12/amazon-300x300.jpgCompraretech.itTecnologiaAmazon consente tramite una nuova funzione di trattare sul prezzo di vendita usando l'opzione chiamata 'Make an Offer '. Amazon ha introdotto in via sperimentale sullo store americano e limitato ad una serie di articoli la possibilità di proporre al venditore un prezzo più basso di quello pubblicato ed iniziare...