Lo smartphone Xiaomi MI4I è uno dei prodotti più apprezzati del produttore grazie ad un buon equilibrio fra caratteristiche e prezzo.

Il produttore cinese ha presentato pochi giorni fa al MWC 2016 di Barcellona il nuovo Xiaomi MI5, vi segnalo anche questo articolo in modo che potete leggerlo per scoprire quale novità sta per arrivare sul mercato da parte della Xiaomi.

Tornando all’argomento principale di questo articolo scopriamo cosa offre questo smartphone con un cartellino di vendita che si attesta poco al di sopra dei 200 euro.

Smartphone Xiaomi MI4I: La scheda tecnica

Il telefonino ha le seguenti caratteristiche hardware:

  • Processore Qualcomm Snapdragon 615 Octa Core da 1,7 Ghz;
  • 2 GB di Ram LPDDR3 e 16/32 GB di Rom;
  • GPU Adreno 405;
  • LTE 4G Cat.4;
  • Dual Sim con slot Micro Slim;
  • Batteria da 3120 mAh;
  • Connessioni: Wi-Fi 802.11ac, Bluetooth 4.1;
  • GPS, Beidu e Glonass;
  • Display IPS Sharp Full HD da 441 PPI;
  • Sensori: bussola, prossimità, gravità, luminosità, giroscopio e Hall;
  • Fotocamera posteriore da 13 MPX e anteriore da 5 MPX;
  • Sistema operativo Lollipop e interfaccia MIUI 6.

Come si può vedere dalle specifiche hardware abbiamo uno smartphone che monta un display IPS con un angolo di visuale di 178°, un’elevata densità di pixel e un pannello garantito dal marchio Sharp. 

smartphone xiaomi mi4i
Smartphone Xiaomi MI4I. Display Ful HD. 

Lo schermo è munito di tecnologia OGS che integra il vetro e i sensori in un unico livello e consente di smussare gli angoli in moda da avere un design più uniforme, inoltre, il display per migliorare la qualità visiva anche in presenza di luce solare, adotta un sistema che modifica il contrasto in tempo reale di ogni pixel.

Il produttore per dimostrare la bontà del display dal punto di vista qualitativo e tecnico lo mette a confronto con il display dell’Iphone 6 ponendo l’accento su un maggiore numero di pixel a favore dello Xiaomi MI4I con 441 ppi su un display da 5”, contro i 326 ppi su uno schermo da 4,7” del cellulare della Apple, e sulla gamma di copertura dei colori NTSC che sullo Xiaomi MI4I copre il 95%, mentre sull’Iphone 6 è del 72%. 

La connessione LTE 4G è un Cat.4, quindi con una velocità in download di 150 Mbps e in upload di 50 Mbps, inoltre la funzione LTE è attivabile su entrambe le Sim Card.

Per quanto riguarda la connessione Wi-Fi funziona sulla doppia banda 2,4/5 Ghz e questo consente di avere una collegamento più stabile e veloce.

La fotocamera posteriore da 13 megapixel con sensore Sony/Samsung è composto da 5 lenti con apertura di f/.2.0, regolazione manuale, HDR in tempo reale, doppio flash dual tone, una luce bianca fredda e un giallo caldo che mixandosi aiuta ad ottenere foto con il flash con colori più naturali e caldi. La fotocamera anteriore è, invece da 5 megapixel con un angolo di visuale di 80°, 5 lenti e un’apertura di f/1.8.

Interessante anche la riproduzione audio che è munito di un sistema chiamato “SmartPa” che si occupa di amplificare il suono mantenendone la qualità e allo stesso tempo di proteggere gli speakers da eventuali danni dovuti a picchi di volume troppi elevati.

Lo smartphone non è munito, come da tendenza attuale, del sensore per le impronte digitali, e la memoria interna non è espandibile tramite la microsd non avendo l’apposito slot.

Le caratteristiche hardware di questo smartphone ne fanno tutt’ora un prodotto più che papabile per un acquisto, visto anche per il prezzo che si aggira sui 204,00 euro.

Lascia un tuo commento su questo smartphone usando la sezione apposita che trovi alla fine della pagina.

Sito del produttore.

http://www.compraretech.it/wp-content/uploads/2016/02/xiaomi-mi4i.jpghttp://www.compraretech.it/wp-content/uploads/2016/02/xiaomi-mi4i-250x125.jpgCompraretech.itSmartphone XiaomiLo smartphone Xiaomi MI4I è uno dei prodotti più apprezzati del produttore grazie ad un buon equilibrio fra caratteristiche e prezzo. Il produttore cinese ha presentato pochi giorni fa al MWC 2016 di Barcellona il nuovo Xiaomi MI5, vi segnalo anche questo articolo in modo che potete leggerlo per scoprire...