La recensione sul Xiaomi MI5 mette in evidenza un prodotto dal peso leggero e con hardware di ultima generazione.

Il nuovo smartphone presentato al MWC 2016 di Barcellona nel mese di febbraio è uscito sul mercato indiano al prezzo di 24,999 rupie equivalenti al cambio attuale a 331,34 euro.

Recensione sul Xiami MI5: il Design

Questo telefonino si presenta con un display da 5,15 pollici rompendo la recente consuetudine di realizzare top di gamma con schermo da 5,5 pollici. Il cellulare risulta compatto e in termini di peso molto leggero, solo 129 grammi contro i 152 grammi del Samsung S7 e i 161 grammi dell’HTC 10.

La lunetta sia quella inferiore che quella superiore sono abbastanza sottili, un risultato piuttosto importante visto che il sensore per le impronte digitali è situato sulla parte anteriore dello smartphone. Lo spessore della scocca si assottiglia andando verso l’interno con un design che assomiglia al Samsung Galaxy S7. La parte posteriore nel modello da 32 GB presenta invece, un vetro chiamato 3D che rende la superficie colorata e la fotocamera posteriore sembra racchiusa in una resina trasparente che dona un aspetto piacevole e una superficie liscia. Per quanto riguarda infine il design vi è da segnalare che il marchio posto in altro a sinistra del pannello frontale risulta lucido.

Lo smartphone Xiaomi MI5 essendo il top di gamma del produttore ha una naturalmente buona qualità costruttiva.

recensione sul Xiaomi Mi5
Recensione sul Xiaomi MI5: Display Full HD, Processore Snapdragon 820, 3 GB di Ram, GPU Adreno 530

Recensione sul Xiaomi MI5: Video e Fotocamera

La fotocamera dello smartphone Xiaomi MI5 è da 16 mega-pixel con sensore Sony e apertura f/2.0. Il tutto è protetto da un vetro antigraffio in zaffiro, inoltre per garantire scatti senza tremolio usa uno stabilizzatore ottico OIS a quattro assi.

La fotocamera posteriore si comporta bene con una buona luminosità ambientale e fornisce colori ben definiti, inoltre le foto hanno una buona profondità, sufficiente per separare i soggetti che sono in primo piano rispetto allo sfondo. La qualità delle foto non è esaltante, invece quando la luce ambientale è scarsa poiché le immagini risultano poco dettagliate con colori difficili da bilanciare e qualche rumore di fondo di troppo.

La fotocamera brilla, invece, nella sua capacità di avere scatti veloci e stabili. La messa a fuoco, infatti è molto rapida e le foto ottenute sono prive di tremolio, inoltre la funzione HDR non va ad incidere sulla velocità di scatto.

La fotocamera anteriore è, invece da 4 mega-pixel e scatta dei selfie di buona qualità. La funzione Beauty cerca di identificare l’età e il sesso della persona inquadrata per applicare i giusti filtri per cancellare le imperfezioni e lisciare la pelle.

Per quanto riguarda il video è possibile registrarli con risoluzione 4K ed sono attivabili le funzioni slow motion e time-lapse con risoluzione a 720p. La qualità dei filmati è buona quando vi è luce, e scarsa con poca luminosità. Riflette le stesse condizioni quando si usa in modalità fotografica.

Leggi anche: Smartphone Xiaomi MI4I Prezzo e caratteristiche.

Display e audio dello smartphone Xiaomi MI5 

Questo cellulare è munito di un display da 5,15 pollici con risoluzione Full HD e con una densità in pixel di 428 PPI. Secondo il produttore lo smartphone Xiaomi MI5 è dotato del display più luminoso in assoluto prodotto dalla società grazie ad un maggior numero di luci a led rispetto ad altri display della medesima dimensione.

Il display risulta abbastanza luminoso per poterlo utilizzare anche all’esposizione alla luce solare, inoltre ha un elevato contrasto e un’accurata riproduzione dei colori. Fra le varie opzioni è possibile regolare il contrasto, il bilanciamento dei colori e la funzione per la lettura che riduce la luce blue in modo da affaticare di meno la vista.

La sezione audio ha dei altoparlanti posti sul pannello inferiore, ma purtroppo non si riscontra un volume non molto alto e la funzione Mi Audio Enhancer non aiuta in questo. Un problema che si evidenzia con il rumore di strada e che non dovrebbe esser certo presente in un top di gamma. L’audio può essere comunque migliorato utilizzando una cuffia che attiva anche la funzione di equalizzatore.

Prestazioni e caratteristiche hardware

La Xiaomi ha presentato sul mercato indiano solo la versione da 32 GB che monta un processore Snapdragon 820 da 1,8 Ghz abbinato alla GPU Adreno 530 e a 3 GB di Ram. Con queste caratteristiche lo smartphone non ha problemi nel caricamento delle pagine web, delle immagini e a far girare giochi graficamente impegnativi, il tutto anche in multi-tasking.

Le caratteristiche hardware da mettere in evidenza sono un sensore per le impronte digitali che risulta essere fra i più veloci e reattivi del mercato, una batteria capiente da 3000 mAh ricaricabile in meno di 2 ore (Quick Charging 3.0) che fornisce un’autonomia di 1 giorno, una doppia slot per Sim 4G, connessione NFC e sensore IR che trasforma il cellulare in un telecomando per TV e per altri dispositivi.

Il cellulare è gestito dal sistema operativo Android 6.0 con interfaccia MIUI 7.0.

Conclusione.

La recensione sul Xiaomi MI5 mette in evidenza un top di gamma che ha un prezzo dimezzato rispetto alla concorrenza della medesima fascia di mercato. Il punto forte e debole di questo dispositivo è rappresentata dalla fotocamera posteriore che scatta delle buone foto quando vi è una buona luminosità, ma purtroppo risulta poco soddisfacente in ambienti con scarsa luce.

Le prestazioni sono garantite visto le specifiche hardware dello smartphone, inoltre il sensore delle impronte risulta molto veloce e la fotocamera ha uno scatto rapido con un ottimo stabilizzatore ottico per le immagini per eliminare il tremolio.

Lascia un tuo commento in merito a questa recensione usando la sezione apposita che trovi alla fine di questa pagina.

Via

http://www.compraretech.it/wp-content/uploads/2016/05/Xiaomi-Mi5630_2.jpghttp://www.compraretech.it/wp-content/uploads/2016/05/Xiaomi-Mi5630_2-250x125.jpgCompraretech.itSmartphone XiaomiLa recensione sul Xiaomi MI5 mette in evidenza un prodotto dal peso leggero e con hardware di ultima generazione. Il nuovo smartphone presentato al MWC 2016 di Barcellona nel mese di febbraio è uscito sul mercato indiano al prezzo di 24,999 rupie equivalenti al cambio attuale a 331,34 euro. Recensione sul...