Il phablet Xiaomi Mi Max è stato presentato dal produttore il 1o maggio di quest’anno.

Le caratteristiche sono state bene o male confermate, anche se alla fine sono stati presentati 3 varianti del nuovo dispositivo della Xiaomi.

Come già indicato precedentemente in un altro articolo risulta confermato la presenza del processore Snapdragon 650 e una scocca in metallo, mentre la batteria risulta avere una capienza più generose rispetto alle informazioni ottenute tramite i rumors della rete.

xiaomi-mi-max
Xiaomi Mi Max: 3 modelli diversi

Le specifiche hardware e prezzi del phablet Xiaomi Mi Max

Come già accennato precedentemente il nuovo smartphone si presenta in 3 varianti con le seguenti differenze:

  1. CPU Qualcomm Snapdragon 650, 3 GB di Ram e 32 GB di spazio al prezzo di 1499 Yuan cioè 200 euro;
  2. CPU Qualcomm Snapdragon 652, 3 GB di Ram e 64 GB di spazio al prezzo di 1699 Yuan cioè 229 euro;
  3. CPU Qualcomm Snapdragon 652, 4 GB di Ram e 128 GB di spazio al prezzo di 1999 Yuan cioè 270 euro.

Le altre caratteristiche prevedono una connessione LTE 4G cat.7 che si traduce in 300 Mbp/s in download e 100 Mbp/s in upload, una batteria da 4850 mAh, una scocca in metallo con uno spessore da 7,5 mm e dal peso di 203 grammi. Le dimensioni del dispositivo sono le seguenti: 173,1×88,3×7,5 mm.

Il display ha una risoluzione da 1920×1080 pixel è una diagonale di ben 6,44 pollici, mentre la batteria da 4850 mAh dovrebbe consentire di riprodurre un video Full HD per 5 ore consecutive. Le colorazioni disponibili sono, invece il grigio chiaro, l’argento e oro.

Lascia un tuo commento su questo nuovo cellulare usando la sezione apposita che trovi alla fine di questa pagina. 

Sito del produttore.

http://www.compraretech.it/wp-content/uploads/2016/05/xiaomi-mi-max-1.jpghttp://www.compraretech.it/wp-content/uploads/2016/05/xiaomi-mi-max-1-250x125.jpgCompraretech.itSmartphone XiaomiIl phablet Xiaomi Mi Max è stato presentato dal produttore il 1o maggio di quest'anno. Le caratteristiche sono state bene o male confermate, anche se alla fine sono stati presentati 3 varianti del nuovo dispositivo della Xiaomi. Come già indicato precedentemente in un altro articolo risulta confermato la presenza del processore...