Lo smartphone Wiko Pure sta per uscire sul mercato italiano al prezzo di listino di 329,99 euro.

L’uscita sul nostro mercato di questo cellulare è prevista intorno alla metà di giugno ed è caratterizzato da uno spessore di appena 5,1 mm che ne fanno lo smartphone più sottile al mondo.

Aggiornamento: Il prezzo attuale del Wiko Pure è al momento di 199,99 euro.

Smartphone Wiko Pure: Le caratteristiche e i compromessi per raggiungere questi obiettivi 

Il produttore francese con questo cellulare non ha puntato su un hardware troppo spinto, seppur mantenendo alcune specifiche che sono irrinunciabili per un device moderno, ma ha preferito differenziare il proprio prodotto focalizzandosi sulla riduzione dello spessore e del peso.

Lo smartphone Wiko Pure non monta, infatti un processore Octa Core e ne 3/4 GB di Ram, ma si è preferito puntare sul moderno processore Quad Core Snapdragon 410 da 1,2 Ghz con 2 GB di Ram e 16 GB di spazio di archiviazione non espandibili.

I suoi punti di forza sono rappresentati da uno spessore decisamente ridotto, dai suoi 98 grammi di peso complessivo  e dall’elevata qualità costruttiva grazie ad una scocca in metallo e vetro che conferiscono a questo smartphone un design elegante e raffinato, il tutto protetto dal Gorilla Glass 3.

Il display è un Amoled da 4,8 pollici con una risoluzione da 1280×720 pixel, come da tradizione di questo produttore che normalmente non adotta display con risoluzioni maggiori.

smartphone Wiko Pure
Smartphone Wiko Pure: Sottile e leggero come una foglia

Per raggiungere questo risultato il produttore ha dovuto comunque scendere a compromessi come alla rinuncia del Dual Sim, la possibilità espandere la memoria tramite MicroSd, un display leggermente inferiore agli standard attuali e ad un processore meno energivoro rinunciando ad una CPU Octa Core per contenere le dimensioni della batteria che è di 2000 mAh.

Fra le caratteristiche hardware lo smartphone Wiko Pure non rinuncia, invece, ad una connessione LTE 4G Cat.4 (download 150 Mbps – upload 50 Mbps), al Wi-Fi, alla porta USB 2.0 e al GPS A/GPS.

La fotocamera posteriore è da 8 MP, mentre quella anteriore è da 5 MP le quali risultano ben integrate a filo di scocca. Il produttore dichiara che per la sezione audio lo smartphone è in grado di riprodurre suoni nitidi e con bassi profondi con la possibilità di usare le cuffie tramite il classico ingresso per jack da 3,5 mm.

Nella logica della riduzione delle dimensioni e del peso, la Wiko non ha comunque rinunciato alla connessione USB OTG, caratteristica comune agli smartphone di questo produttore, mentre il sistema operativo installato è Android 4.4.4 KitKat.

Come già accennato all’inizio di questo articolo, la Wiko per questo smartphone non ha voluto realizzare un dispositivo che puntasse sulle prestazioni hardware in senso assoluto, ma ha preferito sviluppare altre caratteristiche quali la riduzione del peso, la qualità costruttiva e naturalmente la riduzione di spessore. Per avere questo concentrato di tecnologia saranno necessari 199,99 euro.

Questo è un cellulare che compreresti?

Lascia una tua opinione su questo smartphone usando la sezione commenti che troverai a fine pagina.

Sito del produttore

 

http://www.compraretech.it/wp-content/uploads/2015/05/wiko-pure-banner.jpghttp://www.compraretech.it/wp-content/uploads/2015/05/wiko-pure-banner-250x125.jpgCompraretech.itSmartphone WikoLo smartphone Wiko Pure sta per uscire sul mercato italiano al prezzo di listino di 329,99 euro. L'uscita sul nostro mercato di questo cellulare è prevista intorno alla metà di giugno ed è caratterizzato da uno spessore di appena 5,1 mm che ne fanno lo smartphone più sottile al mondo. Aggiornamento: Il prezzo...