Wiko Iggy è lo smartphone entry level della casa francese con n buon rapporto fra prezzo e prestazioni che si aggira sui 129 euro.

Questo cellulare è indirizzato ad una fascia di utenti che cercano un prodotto che riesca a svolgere le funzioni principali di uno smartphone nell’uso quotidiano senza rinunciare necessariamente alle prestazioni.

Le caratteristiche principale del Wiko Iggy:

  • processore Mediatek Dual Core con architettura Cortex A-7  da 1,2 Ghz;
  • 512 MB di Ram;
  • 4 GB di spazio per l’archiviazione;
  • Dual Sim.
  • trasmissione dati: HSPDA 21+ Mbit/s – HSUPA 5,76 Mbit/s;
  • connettività: HSPA+/3G+/3G WCDMA 900/2100;
  • espansione di memoria tramite MicroSd fino a 32 GB;
  • display da 4,5 pollici IPS con risoluzione da 480 * 854 pixel;
  • radio Fm;
  • GPS A-GPS;
  • Wi-Fi e bluetooth 4.0;
  • Usb 2.0;
  • batteria da 1600 mAh;
  • fotocamera da 5 mpx con flash a led e autofocus;
  • peso 154 grammi con batteria inclusa;
  • dimensioni: 135 x 68 x 11,1 mm;
  • Android 4.2.2.
recensione wiko iggy
Recensione Wiko Iggy: Tutti i colori

Recensione Wiko Iggy: Valutazione delle caratteristiche dello smartphone

Questo cellulare ha fra i suoi punti di forza l’ampio display da 4,5 pollici con tecnologia IPS che fornisce una buon angolo di visione, i colori risultano buoni anche se il nero non è particolarmente profondo, questo comunque non va ad intaccare sulla leggibilità dei contenuti che è chiara e nitida, mentre il multi touch risulta reattivo e preciso.

La fotocamera da ben 5 megapixel riesce ad ottenere delle fotografie con pochi rumori di fondo anche con poca luce, caratteristica che di solito su smartphone di questa fascia di prezzo risulta carente. Non manca, inoltre, la funzione “Smile Shot” per scattare la foto con l’accenno del sorriso.

Wiki Iggy si distingue anche nella registrazione video riuscendo ad avere dei filmati di buona qualità, tenendo sempre presente la fascia di prezzo di questo cellulare.

La registrazione video può essere impostata fino ad una risoluzione di 1280 x 720 pixel, mentre è possibile riprodurre video fino a 1080p. In Full HD è comunque da riscontrare una  perdita di frame, problema che a risoluzioni inferiori ovviamente non si presenta.

Il vivavoce del Wiko Iggy risulta buono per la sua fascia di prezzo, mentre decisamente migliore è l’audio in capsula che risulta chiaro e forte.

La gestione delle Due Sim permette di assegnare ad ognuna un colore diverso, personalizzare i numeri e impostare azioni prestabilite da associare all’una o all’altra scheda. Lo smartphone consente, inoltre, di fare lo switch sul 3G via software.

La batteria da 1600 mAh non è particolarmente capiente, ma è più che sufficiente per arrivare a fine giornata anche con un utilizzo intenso. Da questo punto di vista non si dovrebbe avere problemi di autonomia.

Per quanto riguarda la sezione videoludica questo smartphone non è particolarmente adatto a svolgere questo compito visto che i giochi con la grafica di una certa complessità  che richiedono una maggiore potenza di elaborazione e una maggiore quantità di ram non saranno in grado di funzionare o di girare con un basso frame rate.

Per la navigazione in rete non vi sono problemi nell’apertura delle pagine anche per siti pesanti come TheVerge. La velocità di trasmissione dati è supportata dal protocollo HSDPA +21 Mbit/s, cioè 21 Megabit al secondo.

Conclusione.

Lo smartphone Wiki Iggy è uno device che permette di utilizzare senza problemi tutte quelle funzioni che si usano quotidianamente, offrendo un ampio schermo con buone caratteristiche e una fotocamera che si potrebbe paragonare per la qualità delle immagini che si ottengono anche con un prodotto di fascia superiore. Come valore aggiunto la Wiko dichiara che l’assistenza in caso di guasto riparerà il prodotto in 72 ore. Tutto questo a soli 129 euro.

 Sito del produttore

http://www.compraretech.it/wp-content/uploads/2014/05/wiko-iggy-smarpthone.jpghttp://www.compraretech.it/wp-content/uploads/2014/05/wiko-iggy-smarpthone-300x300.jpgCompraretech.itSmartphone WikoWiko Iggy è lo smartphone entry level della casa francese con n buon rapporto fra prezzo e prestazioni che si aggira sui 129 euro. Questo cellulare è indirizzato ad una fascia di utenti che cercano un prodotto che riesca a svolgere le funzioni principali di uno smartphone nell'uso quotidiano senza...