Il phablet Honor 5X sarà disponibile in Usa dal 31 gennaio a 199 dollari e in Europa dal 4 febbraio 2016.

Il nuovo smartphone di fascia media, e successore dell’ Honor 4X, sta per arrivare sul mercato europeo dopo l’uscita sul mercato cinese e a breve su quello statunitense, pertanto, vediamo insieme quali sono le caratteristiche e le novità di questo phablet.

Aggiornamento: Disponibile sul nostro mercato a 179,90 euro

honor 5x
Phablet Honor 5X. Vai alla pagina d’acquisto

Honor 5X: le molteplici funzioni del Fingerprint

Il nuovo cellulare della ditta Honor/Huawei mette a disposizione degli utenti una serie di opzioni per offrire qualcosa di diverso dalla concorrenza.

Il phablet Honor 5X usa il sensore per le impronte per attivare diverse funzioni per consentire un accesso rapido.

Il sensore per le impronte digitali permette infatti di:

  • poter chiamare direttamente un contatto dalla rubrica;
  • poter lanciare un applicativo;
  • gestire la barra delle notifiche, basta far scorrere verso il basso il dito sul sensore delle impronte digitali per far muovere la barra delle notifiche e premere due volte sul sensore per rimuovere la notifica;
  • scattare direttamente le foto, incluse i Selfie;
  • rispondere alle chiamate o annullare un allarme.

Il fingerprint effettua il riconoscimento in 0,5 secondi e grazie ad un sensore adattivo è in grado di migliorarsi nel tempo tramite il suo utilizzo. Il sensore è, infine in grado di registrare fino a 6 tocchi.

Il Dual Sim del phablet Honor 5X

Il nuovo Honor ha tre diverse slot per le schede Sim: Nano Sim, MicroSim e MicroSd per offrire una migliore compatibilità rispetto alle soluzioni Dual Sim Nano.

Entrambe le Slot per le Sim sono in grado di gestire la connessione LTE 4G non facendo nessuna distinzione fra scheda primaria e quella secondaria, permettendo in questo modo di potere scegliere quale Sim dedicare per la connessione Dati.

Le funzioni video del cellulare Honor 5X

Fra le opzioni video che il produttore mette in evidenza sono la modalità “Time laps” per catturare foto ad intervalli e con la possibilità di poterle assemblare in un video.

La modalità rallentatore permette, invece di catturare video a 120 fps e poter riprodurre il video con una velocità 4 volte inferiore rispetto al tempo reale. Altre opzioni sono la modalità di scatto ultra-snapshot, inseguimento oggetto e tanto altro.

Le caratteristiche del display da 5,5 pollici

Lo schermo ha una regolazione del contrasto dinamico pixel-by-pixel che consente di ottimizzare il contrasto in base alle condizioni di luce e a migliorare la visualizzazione sotto l’esposizione diretta al sole.

Il rapporto fra schermo e corpo è pari al 72,5% con un display Full HD IPS completamento laminato che rende le immagini più vivide e nitide e un touch screen a 10 punti.

Il comparto fotografico dell’Honor 5X preveda una fotocamera posteriore da 13 megapixel con apertura F 2.0 con obiettivo grandangolare con 5 elementi, macro a partire da poco centimetri di distanza e processore SmartImage 3.0 che si occupa di garantire la limpidezza dello scatto.

Non manca la protezione contro le impronte e i graffi, oltre ad un rivestimento contro i riflessi per consentire all’obiettivo di catturare una maggiore quantità di luce in modo da ottenere scatti più nitidi.

La fotocamera anteriore è da 5 megapixel con apertura F 2.4 e obiettivo grandangolare a 4 elementi con pixel da 1,4 micron. L’angolo di visuale per scattare Selfie panoramiche è di 88°.

L’autonomia della batteria: come si comporta il phablet Honor 5x?

La batteria consente un’autonomia di circa 1 giorno e mezzo con un uso moderato e di oltre 1 giorno con un utilizzo intenso. Questo è possibile non solo grazie alla capienza della batteria, ma anche alla possibilità di risparmiare fino al 30% di energia con il sistema SmartPower 3.0. Il cellulare, infine, ha anche il supporto per i 2 ampere in modo da abbreviare i tempi di ricarica.

La qualità premium dell’Honor 5X

Il produttore non si è risparmiato neanche sulla qualità dei materiali usando per questo phablet un scocca realizzata in lega di alluminio lucidata a diamante, tecnica che viene usata normalmente per glia aerei. La finitura lucida è stata ottenuta tramite un processo di spazzolamento, i lati sono stati opacizzati e la parte lucida è stata resa con la fresatura CNC. Tutto per creare una feeling al tatto che dia la sensazione di avere in mano un prodotto da top di gamma.

L’audio cristallino del nuovo phablet della Honor

Il produttore ha messo in evidenza anche la qualità del suono degli speaker del phablet Honor 5X grazie ad un sistema intelligente di amplificazione. Il volume dell’altoparlante copre un buona gamma audio che fornisce una buona profondità del suono, mentre l’auricolare permette di gestire un livello di volume del 150% più forte rispetto ai concorrenti facilitando in questo modo le conversazioni in ambienti rumorosi.

Le caratteristiche hardware

Le specifiche hardware di questo smartphone sono le seguenti:

  • CPU Qualcomm Snadragon 615 Octa Core (core da 1,5 Ghz e 4 core da 1,2 Ghz). Archittettura big.LITTLE a 28 nm;
  • GPU Adreno 405;
  • Display da 5,5” Full HD IPS e 400 PPI;
  • Ram 2 GB – Rom 16 GB espandibile con MicroSd fino a 128 GB;
  • Fotocamera posteriore da 13 MP e anteriore da 5 MP;
  • LTE 4G Cat.4;
  • Dual Sim;
  • Bluetooth 4.1 – GPS A/GPS;
  • Batteria 3000 mAh;
  • Android Lollipop 5.1 ed Emui 3.1;
  • Peso 158 grammi inclusa la batteria.

Da segnalare, infine che fra le connessioni non vi è il supporto della tecnologia NFC.

Al momento non si hanno notizie di quale sarà il prezzo del phablet Honor 5X sul mercato europeo, ma visto che la data di lancio non è troppo lontana non dovremo aspettare molto.

Come al solito ti invito a leggere l’articolo e a commentare lasciando una tua opinione su questo nuovo smartphone usando la sezione apposita che trovi a fine pagina.

Fonte.

http://www.compraretech.it/wp-content/uploads/2016/01/honor5x630-1.jpghttp://www.compraretech.it/wp-content/uploads/2016/01/honor5x630-1-250x125.jpgCompraretech.itSmartphone HuaweiIl phablet Honor 5X sarà disponibile in Usa dal 31 gennaio a 199 dollari e in Europa dal 4 febbraio 2016. Il nuovo smartphone di fascia media, e successore dell' Honor 4X, sta per arrivare sul mercato europeo dopo l'uscita sul mercato cinese e a breve su quello statunitense, pertanto,...