Il Huawei Mate 9 Pro sarà disponibile in Italia dal 20 marzo al prezzo di listino di 999,00 euro.

Il top di gamma si presenta con un design raffinato che punta ai clienti che amano le massime prestazioni e che non hanno problemi a spendere quasi 1000 euro per ottenere ciò di meglio che la Huawei è al momento è in grado di offrire.

Con questo modello il produttore punta alla medesima clientela disposta a spendere per ottenere il top di gamma della Samsung o della Apple mettendosi in diretta concorrenza con i massimi player del settore. 

La scheda tecnica del Huawei Mate 9 Pro mostra un dispositivo con processore Kirin 960, display curvo da 5,5 pollici con tecnologia Amoled e con una risoluzione 2560×1440 pixel, 6 GB di Ram, 128 GB di spazio, doppia fotocamera posteriore Leica con sensore da 20 megapixel in bianco e nero e sensore da 12 megapixel a colori.

Il comparto fotografico posteriore è munito, inoltre, dello zoom ibrido con ingrandimento 2X, lenti Leica Summarit, stabilizzatore ottico delle immagini e 4 autofocus: PDFA, CAF, laser e profondità di fuoco automatica.

La batteria da 4000 mAh consente di avere fino a 2 giorni di autonomia, inoltre lo smartphone è munito del sistema di ricarica veloce SuperCharge che permette di espandere la sua autonomia fino a 24 ore con soli 20 minuti di ricarica.

L’autonomia dichiarata della batteria è di:

  • 20 ore di riproduzione video;
  • 30 ore di chiamate in 3G;
  • 105 ore di riproduzione musicale;
  • 19 ore di navigazione 4G.

Il sistema di ricarica SuperFast risulta essere più veloce del 50% rispetto al Mate 8, e per assicurare che non vi siano problemi di surriscaldamento della batteria è stato introdotto un sistema a 5 livelli di protezione con monitoraggio in tempo reale della corrente e della temperatura abbinato ad uno schema della meccanica termica a 8 strati.

La scheda tecnica del Huawei Mate 9 Pro

  • Processore Octa Core Kirin 960 da 2,4 Ghz + co-processore i6;
  • GPU Mali G71 MP8;
  • Ram 6 GB, Rom 128 GB;
  • Display curvo da 5,5 pollici Amoled con risoluzione 2560×1440 pixel – 536 PPI;
  • Dual Sim;
  • LTE 4G Cat.12;
  • Fotocamere posteriori con lenti Leica da 20 e 12 megapixel f/2,2. Fotocamera frontale da 8 megapixel f/1,9;
  • GPS: A/Gps, Glonass, Beidou e Galileo;
  • NFC;
  • Collegamenti: Wi-Fi 2.4G/5G, 802.11a/b/g/n/ac with Wi-Fi Direct support, BT4.2, support BLE, USB Type C (High Speed USB);
  • Sensori: Sensore di Impronta Digitale, G-Sensor, Giroscopio, Bussola Digitale, Sensore di Luce Ambientale, Prossimità, sensore Hall, Barometro, IR;
  • Batteria da 4000 mAh;
  • Nougat 7 + Emui 5.0;
  • Dimensioni: 152*75*7,5 mm. Peso 169 grammi.

I colori disponibili sono: Haze Gold/Titanium Grey.

La connessione LTE 4G del Huawei P9 Pro è in grado di raggiungere, se la rete usata lo consente, una velocità fino a 600 Mbps per il download, mentre il sensore per le impronte digitale include un fingerprint 3D e un tempo di reazione del 20% più rapido rispetto al Huawei Mate 8.

La qualità audio nella conversazione telefonica è garantita dai suoi 4 microfoni dedicati alla soppressione dei rumori di sottofondo, oltre a consentire una buona qualità del suono in fase di registrazione grazie all’utilizzo di un microfono unidirezionale. 

Il phablet Huawei Mate 9 Pro: Le performance

Le prestazioni dello smartphone vengono garantite dal processore Hisilicon Kirin 960 e dalla relativa GPU della Mali con supporto del driver Vulcan che apporta miglioramenti nel frame rate nelle prestazioni grafiche. Un algoritmo consente, inoltre, di evitare che le performance nel tempo possano decadere tramite l’ottimizzazione della CPU, della Ram e della Rom, oltre ad apprendere le abitudini dell’utente in base all’uso e alle app più adoperate in modo da anticipare le intenzioni dell’utilizzatore.

Uno smartphone che come già indicato all’inizio di questo articolo punta decisamente alla fascia alta del mercato visto il prezzo proposto, ma sarà abbastanza attraente per gli utenti che di solito puntano su Samsung ed Apple a dirottare la loro spesa verso il terzo incomodo?

Lascia una tua opinione in merito alla domanda posta usando la sezione dei commenti che trovi alla fine di questa pagina.

Sito del produttore.

http://www.compraretech.it/wp-content/uploads/2017/03/huawei-mate-9-pro.jpghttp://www.compraretech.it/wp-content/uploads/2017/03/huawei-mate-9-pro-250x125.jpgCompraretech.itSmartphone HuaweiIl Huawei Mate 9 Pro sarà disponibile in Italia dal 20 marzo al prezzo di listino di 999,00 euro. Il top di gamma si presenta con un design raffinato che punta ai clienti che amano le massime prestazioni e che non hanno problemi a spendere quasi 1000 euro per ottenere...