L’ultimo modello della serie “X”, il phablet Cubot X15 continua sulla strada che punta al design e alla qualità del prodotto.

La Cubot ha deciso con la sua serie denominata “X” di puntare sulla qualità complessiva dei suoi smartphone non ponendo necessariamente come unico elemento caratterizzante le prestazioni hardware in senso assoluto.

Con il phablet Cubot X15 il produttore mette in evidenza. anche per questo modello. una scocca in lega di alluminio e una struttura in acciaio ad alta resistenza che lo rende leggero e a bassa intensità in grado di fornire un’elevata conducibilità termica e resistenza alla corrosione. Il prezzo di vendita èdi 149,99 euro.

Il vetro del display è un 2.5D ed è stato realizzato come un pezzo unico. La voce 2.5D indica un vetro che si curva lungo i bordi per dare un effetto di maggiore profondità.

Grazie al sistema CNC usato nella fase produttiva ha consentito di lucidare la superficie del vetro mantenendo un’elevata trasmittanza consentendo in questo modo di migliorare considerevole l’impatto visivo della schermata.

Anche su questo modello il display adoperato è della Sharp, noto per produrre display di alta qualità.

phablet cubot x15
Phablet Cubot X15: Dispaly 2.5D: Prezzo 149,99 euro

Caratteristiche del phablet Cubot X15

Il phablet Cubot X15 non manca di avere delle buone caratteristiche hardware complessive che sono le seguenti:

  • Processore Quad Core Meditek MTK6735M da 1,3 Ghz a 64 bit;
  • GPU Mali T720 a 695 Mhz;
  • Ram 2 GB e Rom 16 GB con estensione MicroSD fino a 32 GB;
  • Dual Sim (Micro Sim e Nano Sim);
  • Display IPS, OGS  da 5,5 pollici 1080×1920 – 400 ppi;
  • Fotocamera 16 e 8 MP;
  • Connessione LTE 4G Cat.4 (150 Mbps in download);
  • Android Lollipop 5.1;
  • OTG;
  • Batteria 2750 mAh;
  • A/GPS, BT 4.0 e Wi-Fi;
  • Sensori: di prossimità, distanza e gravità;
  • Colori oro e bianco perla;
  • Dimensioni: 153 x 76 x 6,9 mm.

Come si può notare dalle specifiche tecniche il produttore ha deciso di non usare un processore Octa Core, mentre dal punto di vista delle prestazioni grafiche non vi dovrebbero essere problemi visto che monta una Mali T720, una soluzione adottate sugli smartphone di fascia medio, medio alta per garantire buone prestazioni abbinata all’efficienza energetica.

Fra le varie funzioni sono da segnalare in modo particolare per il phablet Cubot X15:

  • SmartWake consente di personalizzare il gesto da usare come scorciatoia per accedere alle funzioni quando lo smartphone è in stand-by;
  • HotKnot consente di far comunicare due smartphone quando  si toccano;
  • Air Control per attivare il telefono con la mano tramite Air Shuffle. Le funzioni attivabili sono la radio, la fotocamera, l’accesso alla musica e alla galleria.

Il prodotto non è ancora disponibile sul mercato, la presentazione del phablet Cubot X15 dovrebbe avvenire per la fine di luglio, ma il prezzo di vendita a quanto pare sarà intorno ai 170 dollari.

Aggiornamento: Il prezzo di vendita è di 149,99 euro.

Questo smartphone, come quelli precedenti della serie “X“, indicano il percorso che il produttore ha intrapreso per cercare di differenziarsi dalla concorrenza puntando molto sulla qualità costruttiva e tenendo in secondo piano la rincorsa alle alte performance a tutti i costi. Sarà la strada giusta? e Qual è il tuo punto di vista?

Lascia un tuo commento su questa notizia usando l’apposita sezione che troverai a fine pagina.

Fonte.

https://www.compraretech.it/wp-content/uploads/2015/07/cubot-x15-.jpghttps://www.compraretech.it/wp-content/uploads/2015/07/cubot-x15--250x125.jpgCompraretech.itSmartphone CubotprezzoL'ultimo modello della serie 'X', il phablet Cubot X15 continua sulla strada che punta al design e alla qualità del prodotto. La Cubot ha deciso con la sua serie denominata 'X' di puntare sulla qualità complessiva dei suoi smartphone non ponendo necessariamente come unico elemento caratterizzante le prestazioni hardware in senso assoluto. Con il...