La Cubot al MWC 2016 ha presentato un phablet realizzato in collaborazione con la software house Cheetah.

Il produttore cinese in partnership ha realizzato con la nota società di software house esperta in sicurezza nel settore mobile un cellulare che è stato presentato alla fiera di Barcellona e che arriverà sul mercato europeo ad aprile al prezzo di 199,00 euro.

La scocca dello smartphone è realizzato in metallo, mentre le sue estremità hanno una banda in policarbonato dove sono state collocate le antenne. Sulla parte posteriore del dispositivo sono stati, inoltre, posizionati oltre alla fotocamera e al flash anche il sensore per le impronte digitali.

Alla mostra di Barcellona il telefonino si presente con il sistema operativo con Android Lollipop, ma sul mercato uscirà già con Android MarshMallow.

Vediamo in dettaglio quali sono le sue specifiche hardware.

Leggi anche: Smartphone Cubot X17

cubot al mwc 2016
Cubot Cheetah

Cubot al MWC 2016: La scheda tecnica del Cubot Cheetah

Il nuovo phablet si mostra con la collaudata qualità costruttiva che la Cubot pone nei suoi prodotti con l’immancabile scocca in metallo.

Le specifiche tecniche sono le seguenti:

  • Processore Octa-Core Mediatek MT6753 con frequenza a 1.5 GHz;
  • GPU Mali T720;
  • LTE 4G Cat.4;
  • Display da 5.5 pollici con risoluzione Full HD 1920 x 1080 pixel;
  • 3 GB di RAM, 32 GB di memoria interna;
  • Sensore per le impronte digitali;
  • Fotocamera posteriore con sensore Samsung da 13 megapixel, apertura f/2.0 e singolo Flash Led;
  • Fotocamera anteriore da 8 megapixel
  • Batteria da 3050 mAh;
  • Sistema operativo Android MarshMallow.

Lascia una tuo parere su questo nuovo prodotto della Cubot usando la sezione apposita che trovi alla fine della pagina.

Sito della fiera di Barcellona

http://www.compraretech.it/wp-content/uploads/2016/02/mobileworldcubot.jpghttp://www.compraretech.it/wp-content/uploads/2016/02/mobileworldcubot-250x125.jpgCompraretech.itMWC 2016La Cubot al MWC 2016 ha presentato un phablet realizzato in collaborazione con la software house Cheetah. Il produttore cinese in partnership ha realizzato con la nota società di software house esperta in sicurezza nel settore mobile un cellulare che è stato presentato alla fiera di Barcellona e che arriverà...